Strict Standards: mktime(): You should be using the time() function instead in /membri2/pulitzer/pivot/modules/module_debug.php on line 95
BloB Informatico - Il blog di Marco Cipriani

Ultimi Commenti

chiara (L'Angolo Informat…): Ciao! Anche io lavoro nel…
Luca (Francia e P2P: l'…): Io dico che come idea non…
Franco (Germania: dura le…): Altro che depenalizzare..…
Marco - WebMaster… ( Rilasciato Micro…): Cataldo, sono d’accordo c…
cataldo ( Rilasciato Micro…): Ma virtual pc 2007 vera…
Augusto Buonafalc… (L'Angolo Informat…): Chiedo scusa per il curio…
Marco - WebMaster… (L'Angolo Informat…): Signor Buonafalce, le ris…
Augusto Buonafalc… (L'Angolo Informat…): Mi sono imbattuto nel suo…
Mirko (Telefonini e VoIP…): www.pirellibroadba…
cristiano (Tribunale blocca …): cari ragazzi il fatto c…

Archivi

01 Set - 30 Set 2007
01 Feb - 28 Feb 2007
01 Gen - 31 Gen 2007
01 Dic - 31 Dic 2006
01 Nov - 30 Nov 2006
01 Mag - 31 Mag 2006
01 Apr - 30 Apr 2006
01 Mar - 31 Mar 2006
01 Feb - 28 Feb 2006
01 Gen - 31 Gen 2006
01 Dic - 31 Dic 2005
01 Nov - 30 Nov 2005

La mia pagina dei Tag
Corriere della Sera
La Repubblica
Punto Informatico
Pivot Homepage
Pivotstyles
Pivot Help
Sitemap Generator
BlogItalia



Add to Google
Add to Technorati Favorites

Blogroll

Alex Longo
Andrea Beggi
Beppe Grillo
Daniele Minotti
Dario Bonacina
La Spina nel Fianco
Little Italy Photoblog
Luca De Biase
Manteblog
MobileBlog
Nva24ora!
Pandemia
Stefano Quintarelli
TelcoEye
Tommaso Tessarolo
Voipblog
Vittorio Zambardino


Google
Web Blog


Syndication

Powered by Pivot - 1.40.4: 'Dreadwind' 
XML: RSS Feed 
XML: Atom Feed 

Creative Commons License
Questo blog utilizza
la Creative Commons License.

« Disservizio: blog of… | Home | WiMAX a 1 gigabit ne… »

20 Febbraio 2007
Rilasciato Microsoft Virtual PC 2007

       
Microsoft ha reso disponibili le nuove versioni di SQL Server 2005 e di Virtual PC 2007. Entrambi i software ora offrono piena compatibilità con Windows Vista.
L'arrivo di Virtual PC 2007, il tool per creare e gestire più macchine virtuali con sistemi operativi diversi su uno stesso computer reale, era atteso da tempo (la versione precedente risaliva al 2004).
La nuova versione garantice il supporto a Windows Vista sia per i sistemi host che per quelli guest.
Queste le altre novità segnalate nelle release notes di Microsoft:

  • 64-bit host operating systems
  • Hardware-assisted virtualization
  • Network-based installation of a guest operating system
  • Running virtual machines on multiple monitors

Per quanto riguarda i sistemi operativi, sia per i sistemi host che guest sono supportate le versioni Business, Ultimate ed Enterprise di Windows Vista, ma non la versione Premium. Stesso discorso per XP: supporto per XP Pro, ma non XP Home. Mantenuto il supporto a Win 2000 Professional e Windows 98 SE. Vecchi sistemi operativi come il Dos 6.22, Windows 95, 98, Millenium Edition e NT 4.0 sono compatibili con Virtual PC 2007, ma non supportati.
Virtual PC 2007 si può scaricare gratuitamente da qui .

Tags:

due commenti:

Ma virtual pc 2007 veramente lento. ho provato a installare OpenSuse come scritto su http://www.valent-blog.eu/2008/03/13/vir.. e in fatti impiega parecchie ore. Andr bene solo con sistemi operativi M$, il problema che i vari windows sono penosi. Meglio VirtualBox!
cataldo - 29 04 08 - 09:31

Cataldo, sono d’accordo con te: Virtual PC di Microsoft qualche passo indietro rispetto ad altre soluzioni (VMware e VirtualBox su tutte). Ma vale sempre la pena provare i prodotti sul campo per poter giudicare, come del resto hai fatto tu.
Se ti interessa, su PC Professionale di questo mese (Maggio 2008), c‘ un interessante comparativa dei principali software per la virtualizzazione attualmente disponibili. Sul Web, il sito http://www.virtualization.info un importante punto di riferimento per il mondo delle VM.
Marco - WebMaster - 11 05 08 - 13:16


0 trackbacks:

Trackback link:

Please enable javascript to generate a trackback url


  
Mantenere le informazioni personali?

Emoticons / Textile
  (Registra il tuo Nome Utente / Log in)

Notifica:
Hide email:

Note: Tutti i tag HTML eccetto <b> e <i> saranno rimossi dal commento. Puoi inserire link semplicemente scrivendo l'url o l'indirizzo di e-mail.